Mitologia Orientale

Creature mitologiche cinesi, coreane e giapponesi

Il Drago cinese. I quattro re Draghi (Parte II)

Lascia un commento

Come detto nell’articolo precedente, secondo la credenza popolare i draghi cinesi sono fortemente associati all’acqua, infatti si pensava che fossero in grado di muovere vasti bacini d’acqua.

Quando si parla della divinità dell’acqua e del tempo, s’intende un drago che assume una forma antropomorfa, spesso umanoide, vive nelle profondità dei mari all’interno di un palazzo di cristallo sottomarino, cibandosi di perle e opali. Inoltre possiede una corte regale e un esercito composta da varie creature marine.

Esistono quattro draghi sovrani, ognuno corrispondente ad uno dei quattro punti cardinali: il Mare dell’est (corrisponde al mare del Sud Est della Cina),  il mare del Sud (Mare del sud della Cina), il mare dell’ovest (Oceano Indiano)  e il Mare dell’nord (Lago Baikal).

In tempi di siccità o di alluvioni, è consuetudine che la gentry locale e gli ufficiali offrano dei sacrifici e conducano dei riti religiosi per placare il dragone, affinché piova o smetta la catastrofe.

Annunci

Autore: R

Hello, I'm an italian asian otaku ^-^. Cheers.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...