Mitologia Orientale

Creature mitologiche cinesi, coreane e giapponesi


1 Commento

Kitsune in Pokémon e Digimon

Vulpix

Vulpix (Pokémon)

Ninetails

Ninetails (Pokémon)

Buongiorno! Oggi vi vorrei parlare delle Kitsune in Pokémon (ポケモン, Pokemon) e Digimon (デジモン, Dejimon), due famosi franchise giapponesi che comprendono anime, manga, giocattoli, videogiochi, giochi di carte collezionabili e altri media; e vedremo che questa non è l’unica creatura del folclore nipponico presente.
Vulpix (ロコン Rokon) e Ninetales (九尾の狐, la volpe a nove code) sono ispirati dalla creatura mitologica dello spirito volpe. Basandosi su una delle versioni dei racconti, sono capaci di sputare fuoco, creare illusioni, ed avere una vita estremamente lunga. Ninetails essendo una volpe più anziana possiede una pelliccia argentata-dorata, inoltre si dice che possa avere visioni. Continua a leggere


3 commenti

Kitsune nei manga: Naruto e Yū Yū Hakusho (Parte I)

Volpe a nove code di Naruto

Kyūbi no Yōko

Kitsune, in giapponese significa volpe, appartiene alla categoria degli yōkai (妖怪, traducibile con demone, spirito) animali e per le sue qualità appare spesso nei manga (漫画 – fumetto giapponese).
Le volpi più famose del mondo manga sono: Demone Volpe a Nove Code (九尾の妖狐 Kyūbi no Yōko), che è sigillata nel corpo di Naruto (ナルト), protagonista dell’omonimo manga; Kurama di Yū Yū Hakusho (幽☆遊☆白書), Shippo di Inuyasha (犬夜叉)…

Inizio parlando del Demone Volpe a Nove Code in Naruto. Brevemente, il manga racconta di un adolescente che vuole intraprendere la via del ninja, e sogna di diventare il ninja più forte, nonchè leader, del suo villagio.
Fin da bambino viene isolato dai suoi compaesani perché in lui è stato sigillato lo spirito della malevola creatura che aveva attaccato il loro villaggio, la volpe a nove code per l’appunto, chiamata anche Kurama (九喇嘛).
Kyūbi no Yōko è la più forte delle nove bestie con la coda (Bijū 尾獣) ed è anche un essere dotato di pura malvagità e violenza Continua a leggere


4 commenti

Lo spirito volpe e le sue caratteristiche in Cina, Corea e Giappone.

Volpe cinese

Volpe a nove code, dell’edizione Qing di Shan Hai Jing

Per iniziare vi voglio parlare dello spirito volpe, una creatura mitologica presente nel folclore cinese, coreano e giapponese; generalmente il numero delle sue code varia da una a nove.
Non è l’unica ad esser presente in questi tre Paesi e le sue caratteristiche differiscono da Nazione in Nazione.

In Cina si chiama Húli Jīng ( 狐狸精), è uno spirito che può essere sia benevolo sia malevolo. Esso è originariamente una comune volpe trasformatasi dopo aver vissuto mille anni ed è in grado di assumere le sembianze di altri esseri.
Solitamente, nel folklore cinese gli spiriti volpe si presentano come bellissime ed astute fanciulle, che ingannano gli uomini per succhiare la loro energia vitale oppure per portarli in rovina, ciò dipende dalle diverse versioni dei racconti.
Continua a leggere